Categorie
PrestaShop

Nuovi prodotti

Nuovi prodotti
Store services
Spedizioni rapide
Gratuite per ordini superiori ai 150 €
Supporto
I nostri esperti sempre a disposizione
Reso 14 giorni
Non sei soddisfatto? Ti rimborsiamo l'ordine
Competenza
Più di 40 anni di esperienza nel settore
Monospazzola maxititina: scopriamola da vicino

Monospazzola maxititina: scopriamola da vicino

Le monospazzole sono macchine professionali che trovano utilizzo in diversi ambiti lavorativi quali: edilizia, restauro, lavorazione marmi e pietre naturali, trattamento pavimenti. Sono costituite essenzialmente dalle seguenti parti: il manico per la guida, il motore elettrico con un sistema di variazione del numero di giri del motore, il disco trascinatore dove sono inserite spazzole o dischi abrasori. Presso Leggio Ferramenta potrai trovare la monospazzola maxititina, una macchina professionale, tecnologicamente all’avanguardia che ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. Le dimensioni, 80 cm x 50 cm x 60 cm, e il peso 26 Kg, le conferiscono un’ottima manovrabilità e stabilità, facilitano l’inserimento e la sostituzione degli accessori e la rendono adatta ad una grande varietà di lavori anche in ambienti ristretti.

La costruzione del telaio e del manico è particolarmente robusta e resistente, il motore elettrico affidabile e duraturo, inoltre, il peso non è eccessivo quindi è più semplice da trasportare. E’dotata di manico telescopico ad inclinazione variabile, doppia velocità di rotazione del motore (55/110 giri/minuto) ed è possibile montare utensili con diametro da 45 cm (17 3/4”) a 60 cm (23 5/8”). A corredo è presente un kit di chiavi, il manuale d’uso e la manutenzione.
Come accessori è possibile montare un serbatoio in polietitilene con capacità di 12 lt con sistema di regolazione dell’erogazione del liquido, una zavorra principale di 6,8 kg con colonnette e, su questa eventualmente, delle zavorre supplementari di 3,5 Kg ciascuna.
Sul sito sono presenti diversi accessori per la monospazzola maxititina, quali ad esempio:

  • dischi traino feltri con velcro o con punte in nylon, hanno la funzione di trainare i dischi feltro;
  • dischi feltro, disponibili a bassa, media o alta abrasività, trovano applicazione rispettivamente per lucidatura, pulizie di media difficoltà, pulizie difficoltose;
  • dischi spatolatori in gomma antiabrasione, per la sigillatura di pavimenti posati a giunti larghi;
  • dischi di spugna per emulsionare i residui di sigillante a base cemento durante la fase di sigillatura pavimenti fugati;
  • dischi per la fratazzatura, lisciatura di massetti cementizi;
  • dischi abrasivi bifaccia al carburo di silicio, al carburo di tungsteno, per carteggiare superfici in cemento, resina, cotto, metallo, legno e per graffiare superfici lisce allo scopo di migliorare l’aggrappaggio dell’adesivo;
  • dischi con mole per abradere e levigare superfici in cemento, resina, cotto; per graffiare superfici lisce allo scopo di migliorare l’aggrappaggio dell’adesivo; per asportare i residui di adesivo nel caso di rimozione di vecchi pavimenti;
  • spazzole in nylon, tinex, acciaio, tampico, per pulizie generiche o difficoltose e per stendere la cera.

La monospazzola maxititina, oltre che per un utilizzo nel settore dell’edilizia e nella lavorazione dei marmi, è anche idonea al trattamento igienico dei pavimenti in ambienti come hotel, ristoranti, mense, scuole. Con in suoi accessori di spazzole di varia tipologia è in grado di effettuare la sanificazione su materiali come marmo, granito, gres, parquet, legno. Anche le imprese di pulizia possono trarre vantaggio dall’uso della monospazzola maxititina per il lavaggio e l’inceratura di ambienti medio-grandi. Il suo utilizzo inoltre, è in grado di portare ad un notevole risparmio di acqua e soluzioni detergenti.

Rispondi